Lettera al Presidente della Regione Lombardia

Il 13 ottobre 2014, l'Associazione Italiana Liberi di Sentire ha spedito al Presidente della Regione Lombardia una lettera per denunciare alcune anomalie nella gestione delle risorse regionali in relazione alla sordità.