Chi siamo

Promuoviamo una nuova cultura della sordità, affinché i sordi emancipati possano vivere la propria vita da protagonisti.

L’Associazione Italiana Liberi di Sentire Onlus nasce nel 2013 con lo scopo principale di tutelare, informare ed emancipare le persone sorde su tematiche di carattere scientifico, politico e culturale riguardanti la sordità. Dal 2022, l’associazione è guidata da un gruppo di giovani, nati o divenuti sordi, spinti dal desiderio di cambiare il futuro della sordità, tutelando i diritti dei sordi e contribuendo concretamente al miglioramento della loro vita. L’obiettivo dell’associazione si riflette già nel nome, evocativo e positivo, che evidenzia come i sordi emancipati siano liberi, autonomi e in grado di vivere la propria vita da protagonisti.

“emancipazióne s. f. [dal lat. emancipatio -onis; v. emancipare]. – […] nel linguaggio sociale e politico, il processo attraverso cui un popolo si libera da un sistema oppressivo, o una classe sociale si sottrae a una soggezione, a una situazione subalterna e ottiene il riconoscimento dei propri diritti. […]“

Tante azioni concrete per superare la disabilità uditiva

Promuoviamo progetti di divulgazione, formazione e ricerca, e teniamo attivo il dialogo con le istituzioni per tutelare i diritti dei sordi.